Corso Per Addetto Alle Produzioni Agricole

Ore in aula

200

Struttura del percorso e Contenuti formativi

Le attività formative saranno dedicate sia all’acquisizione/recupero delle competenze di base, attraverso un approccio di orientamento narrativo e attività laboratoriali, che allo sviluppo di competenze professionalizzanti tra cui: Sicurezza sui luoghi di lavoro; Socializzazione al lavoro; Memoria e metodo; Elementi di contabilità generale, diritto, economia e estimo agrario; Principi di fisiologia delle piante e botanica; Metodi di produzione convenzionale, integrato, biologico e biodinamico; Ecologia e normative di salvaguardia ambientale; Attrezzature, strumenti e utensili di lavoro; Trattamenti fitosanitari.
E’ previsto lo svolgimento di esercitazioni pratiche sul campo e visite di studi: tecniche di piantumazione, produzione, potatura e raccolta dei prodotti.

Struttura modulare del percorso:
1. conduzione delle produzioni arboree, erbacee ed ortofloricole (70 ore)
2. gestione impianti, macchine ed attrezzature (70 ore)
3. verifica e controllo delle attività (60 ore)

Modalità di valutazione finale degli apprendimenti

In esito alla formazione della Sezione 3 del Catalogo , che prevede il collegamento tra i singoli percorsi e le competenze standardizzate nel Repertorio delle Figure Professionali della Regione Puglia, l’attestazione finale sarà una DICHIARAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI. Essa viene rilasciata dall’Organismo di Formazione e riporta le abilità e conoscenze acquisite attraverso la realizzazione del percorso formativo ed il superamento delle prove di verifica erogate dall’Organismo stesso.
La dichiarazione degli apprendimenti
Il processo di dichiarazione degli apprendimenti, richiede che i percorsi formativi prevedano i seguenti elementi:
– definizione di un dispositivo operativo di valutazione, ovvero le metodologie e modalità di valutazione per ciascuna Unità Formativa prevista nel percorso formativo;
– coerenza e la correttezza metodologica dello svolgimento delle prove intermedie previste;
– rilascio di eventuale ‘dichiarazione degli apprendimenti’ con l’indicazione delle Unità Formative frequentate con successo per l’acquisizione di specifiche singole conoscenze e capacità relative alle competenze tecnico professionali previste nella Figura Professionale di riferimento (individuate nelle singole Unità di Competenza/Area di Attività).
La progettazione di tale prove sarà articolata per le singole Unità formative identificate nel percorso.
Ciascuna Unità Formativa prevedrà quindi una prova di valutazione degli apprendimenti in termini di conoscenze e capacità (relative a competenze tecnico professionali).
La dichiarazione degli apprendimenti è un’attestazione rilasciata nel caso in cui avvenga il superamento delle prove di valutazione degli apprendimenti relative ad almeno una singola Unità Formativa prevista nel percorso.

Fabbisogno occupazionale

Pur con una sempre più accentuata meccanizzazione l’agricoltura necessita di un largo impiego di manodopera specialmente in certe operazioni colturali (le potature e le raccolte) e per l’utilizzo delle macchine agricole. La figura ha buone opportunità di lavoro se si specializza in certi tipi di coltivazione.

Sii il primo ad aggiungere una recensione.

Accedi per lasciare una recensione